Giovanni Scalco

Fraser Bell
23rd July 2014
Patrick Testa
30th July 2014

Ho deciso di fare uno stage all’estero perchè era richiesto dal mio corso di studi, ma anche se non mi fosse stato “imposto” avrei sicuramente fatto un’esperienza simile, innanzitutto perchè amo viaggiare e poi perchè credo che combinare viaggio e lavoro sia un’ottima idea. Amo visitare regioni dove la cultura è particolarmente diversa dalla mia, e la Cina rientra sicuramente in questa categoria. Inoltre la Cina gioca un ruolo fondamentale negli equilibri geopolitici globali e questo è un fattore che ha sicuramente influenzato la mia decisione.

Sono molto soddisfatto del mio stage! Grazie a quest’esperienza sto riuscendo ad immergermi nella cultura locale e ad apprezzare lo stile di vita cinese, soprattutto grazie ai miei colleghi cinesi che sono molto simpatici. Nonostante questa sia la mia prima esperienza di lavoro non ho riscontrato grosse difficoltà, se non con la lingua o nel capire la gerarchia delle priorità nell’assolvere i compiti.

Ho trovato in CRCC Asiaun’azienda moltoprofessionale:quello cheveniva proposto èstato poi effettivamente fatto.L’intern viene sempre seguito, e viene sempreposta molta attenzione aisuoi problemieda isuoi desideri. Consiglio moltoquesta esperienza achi desidera visitare la Cina, che magariè ancora alle primearmiconl’esteroed ha bisogno di un ambienteche non lotrascuri.Inoltre, quasi tuttiglialtriinternssono madrelingua

inglesi, quindic’èancheun’ottima opportunità permiglioraresignificativamente questa lingua.

APPLY