Matteo Magagnoli • Testimonials • CRCC Asia

Matteo Magagnoli

Mi sono avvicinato alla Cina per la prima volta con un certo trasporto guardando le Olimpiadi del 2008, che sono state l’evento televisivo che sicuramente mi ha colpito di piu’ in tutta la mia vita! Prima avevo un’idea un po’ vaga del Paese, stereotipata volendo, di lavoratori senza sosta cresciuti all’ombra di Mao e di un comunismo un po’ ritoccato, e poco altro..poi mi sparano in faccia la nona meraviglia del mondo, e inizio ad aprire occhi e orecchie!!

Non molto dopo ho iniziato a studiare cinese, un po’ per sbaglio un po’ per intenzione, visto che avendo del tempo libero e volendo tenermi occupato quanto piu’ possibile (brutta cosa le rotture con la fidanzata, davvero ) ho deciso di iniziare a studiare una lingua straniera..ero tentato dal gapponese, vista la quantita’ di manga che leggevo all’epoca, ma ho pensato che il cinese mi sarebeb stato piu’ utile e, seppure con qualche riserva, mi sono buttato…..il tutto per finire la prima lezione con un sorriso stampato in faccia che nemmeno un bambino al suo primo Natale! Amore puro, pur avendo studiato varie lingue il cinese mi ha fatto divertire come mai prima, e allora era deciso: dovevo venire in Cina.

Ma non avevo tempo, non l’universita’ e tutto, come si fa a star via un tempo sufficiente a far valere la pena del costo del biglietto? E allora cerca, spulcia, naviga, chiedi, finche’ ho trovato un sito di una compagnia interessante con la quale passare qualche mese in Cina..

Praticamente stavo cercando la possibilita’ di venire per un periodo abbastanza prolungato, magari con un tirocinio infilato in mezzo, e un mio amico dalla Nuova Zelanda mi passa questa compagnia, CRCC Asia, che a quanto pare organizza di queste cose..poca fiducia all’inizio, vai te a sapere in quanto offrono di queste cose e poi la qualita’ e’ quel che e’, ma con un po’ di ricerca online e il fatto che mi hanno sempre risposto veramente in fretta e in maniera molto professionale sia a email che a telefonate, mi ha fatto tentare..

E non smettero’ mai di ringraziare! Tutti i tirocinanti abitavano nello stesso albergo, in “serviced apartments”, ossia appartamenti con donna delle pulizie pagata praticamente, ed erano di svariate nazionalita’, quindi lingua principale nel gruppo era l’inglese (gia’ un ottimo punto di partenza, visto che sicuramente non ero partito per parlare dell’italiano)..poi compreso nel prezzo c’era anche un corso di cinese intensivo, che ho adorato! Va bene, ho conosciuto la mia attuale ragazza li’, il che puo’ aver influito sul mio giudizio, ma sicuramente mi sono trovato molto bene, con un livello degli insegnanti e dell’assistenza assolutamente di prim’ordine! Inoltre venivano organizzate diverse attivita’ culturali, tipo lezioni di cucina o uscite al karaoke, e avere qualche linea guida in un mostro metropolitano delle dimensioni di Shanghai non e’ male!!

Ma venendo all’aspetto fondamentale della mia esperienza, CRCC mi ha trovato un tirocinio in una compagnia locale, ed e’ iniziata la mia discesa verso la dipendenza da Cina..nel giro di niente ho deciso di restare qui, e anche grazie all’aiuto di CRCC sono riuscito a trovare qualche buon sito, qualche evento interessante, e ora ho un posto fisso (sebbene stiamo ancora avendo beghe col visto, quello lavorativo e’ una rottura notevole da ottenere) a Shanghai!!

In definitiva, sono partito col piano di restare 3 mesi, fare un’esperienza interessante, e tornare in Italia a studiare dell’altro nella speranza di trovare un lavoretto da qualche parte..e ora ho un lavoro, una fidanzata e il mio primo monolocale in affitto (un bel buco, oserei dire ) a 9000 km da casa!

INVEST IN YOUR FUTURE
and gain an international internship in one of the most vibrant cities in the world....

Apply Now