Alessia Lunardi

Bonnie V. Smith
8th May 2015
Federica Toscano
18th May 2015

Volevo fare uno stage all’estero perchè sapevo di potermi mettere alla prova a 360 gradi. Stavo valutando l’Europa, ma appena sono venuta a conoscenza della possibilità di andare in Cina non ci ho pensato due volte! E ho fatto bene: la Cina ha molte cose da scoprire e una delle cose che mi è piaciuta di più è stata che ogni giorno si imparano tantissime cose.

Lo stage è andato bene, ho fatto molte ricerche e in particolare tante sull’Italia perchè la ditta sta iniziando un progetto qui e quindi volevano sapere più cose possibili riguardo il mio paese. Mi chiedevano molte cose riguardo il nostro stile di vita e questo mi ha fatto sentire parte del loro team. Ho fatto anche molti colloqui per aspiranti interpreti sia in italiano che in inglese. Ho decido di partire con CRCC Asia perchè  mi è sembrata fin da subito una compagnia affidabile e seria, cosa che si è confermata non appena ho iniziato a rivolgermi a loro. Sia nella procedura pre-partenza, sia durante il mio stage in Cina, sono sempre stati presenti ed efficaci nel darmi tutte le informazioni necessarie e nel risolvere ogni piccolo problema.

Nel 2010 ho lavorato 10 mesi a Londra, ma questa esperienza è stata completamente diversa e nuova. Lavorare e vivere in una cultura diversa dalla mia è stato stimolante al massimo. I colleghi all’inizio erano un po’ timidi, ma dopo si sono rivelati gentili e disponibili nell’aiutarmi sia a livello lavorativo, sia nel conoscere meglio la loro cultura e personalità.

Ogni giorno si imparano cose nuove e non ci si annoia mai, per questo due mesi sono troppo pochi!

Consiglierei quest’esperienza a tutti, non solo ai giovani! La Cina ha tantissimo da offrire e non è così difficile adattarsi..anzi! Una volta che ti immergi nella cultura cinese, si fa fatica a farne a meno e tornare a casa. Il cambiamento c’è, ma non è così grande come si può pensare.. per quanto mi riguarda, il nuovo ambiente mi ha dato tantissima energia e voglia di scoprire più cose possibili. Infatti ora vorrei ritornarci il prima possibile!

A chi legge dico: non pensateci due volte.. partite per la Cina appena potete! Da qui è difficile immaginarsi com’è, ma una volta arrivati ci si rende conto che ci sono talmente tante cose da scoprire e da imparare, che non andarci sarebbe un vero peccato. Anch’io all’inizio ero un po’ scettica: ma una volta arrivata li mi sono adattata benissimo e la città mi ha affascinata fin da subito!

 

APPLY