Claudio Iacopino

Sara Quercia
4th June 2015
Marco Mazzone
11th June 2015

Sono tornato da qualche giorno dal mio stage in Cina a Shanghai e posso dire di aver trascorso due mesi veramente fantastici!

All’inizio ho avuto il classico shock culturale che hanno tutti gli occidentali quando vanno in un Paese orientale come la Cina. Ben presto però ha iniziato a piacermi quel mondo, ho capito come funzionava l’ambiente lavorativo, le relazioni interpersonali sia professionali sia della vita quotidiana. Devo dire che gli usi e costumi cinesi mi hanno affascinato moltissimo: ho capito per esempio che i rapporti tra le persone sono fondamentali per la loro cultura ed è un aspetto che dovremmo assorbire anche noi occidentali.
Per noi ragazzi partecipanti ai programmi di CRCC Asia è stata una bellissima esperienza anche perché le amicizie che si sono create ce le siamo portate anche in Italia e sono sicuro che non finiranno mai.

Cosa mi porto a casa da questa esperienza? Una conoscenza dell’inglese di gran lunga migliore rispetto a quella pre partenza, una maggiore competenza nelle materie del mio percorso universitario dato che dovevo analizzare i bilanci della società in cui lavoravo, ma soprattutto mi porto a casa la conferma che ciò che ho scelto di studiare è ciò che mi piace davvero. Prima di partire per Shanghai non sapevo se mi sarebbe piaciuto o meno, ma la Cina mi ha fatto capire questo e molto altro. Quello cinese è un ambiente molto stimolante e dinamico dato in particolare dall’enorme crescita che sta avendo il Paese, ma soprattutto è un ambiente internazionale e qui in Italia simili esperienze non esistono. Quando il mio datore di lavoro valuterà il mio curriculum, lo stage che ho fatto a Shanghai avrà un incredibile peso sulla sua scelta di assumermi o meno.

Mi sono trovato benissimo comunque anche con CRCC Asia come organizzazione, in quanto tutto lo staff è sempre stato disponibilissimo ad aiutarci e a renderci la permanenza più facile dato che ci hanno sempre fornito tutte le istruzioni e il materiale per orientarci in Cina.
A settembre inizio l’ultimo anno della magistrale in Finanza presso l’Università di Bergamo e poi sono piuttosto deciso a vivere un’altra esperienza internazionale. Imparare e viaggiare non bastano mai!

APPLY